Come cambiare DNS

Hai mai sentito parlare di server DNS? No? Strano, eppure li usi tutti i giorni! I server DNS non sono altro che quei “traduttori” che ti permettono di collegarti ai siti Internet digitando degli indirizzi testuali semplici (es. google.com) anziché dei lunghissimi indirizzi numerici (es. 74.125.224.72) che poi sarebbero le reali coordinate dei siti Internet. Questo significa che utilizzare dei server DNS rapidi rende più veloce la connessione ai siti Internet rispetto a quando si usano dei server DNS lenti.
Con la guida di oggi, voglio illustrarti come impostare DNS su Windows in modo da sostituire i lenti server DNS del tuo gestore telefonico con altri server molto più rapidi ed efficienti. Bisogna essere degli esperti per riuscirci? Ovviamente no, quindi non aver paura, rimboccati le maniche e segui passo dopo passo le indicazioni che sto per darti: vedrai volare il tuo browser!

Se vuoi imparare come impostare DNS ed utilizzi Windows 7 Vista, clicca sull’icona della connessione di rete collocata accanto all’orologio di Windows (il monitorino bianco se utilizzi una connessione via cavo oppure le tacchette della connessione Wi-Fi se utilizzi una connessione senza fili) e clicca sulla voce Apri centro connessioni di rete e condivisione del riquadro che compare. Nella finestra che si apre, clicca sul nome della connessione in uso (es Connessione alla rete locale (LAN)) se utilizzi Windows 7 oppure sulla voce Visualizza stato se utilizzi Vista e accedi alle impostazioni della connessione facendo click sul pulsante Proprietà.

Adesso, scorri l’elenco La connessione utilizza gli elementi seguenti e seleziona, facendo doppio click su di essa, la voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4). Nella finestra che si apre, metti il segno di spunta accanto alla voceUtilizza i seguenti indirizzi server DNS, digita nei campi Server DNS preferito e Server DNS alternativo gli indirizzi dei server DNS primari e secondari che vuoi utilizzare per la tua connessione e clicca sul pulsante OK per due volte consecutive per salvare le impostazioni.

Se non sai dove trovare dei server DNS validi e veloci, ti consiglio di dare uno sguardo ai server DNS di Google oppure ad OpenDNS. Per impostarli nella tua connessione, usa i seguenti valori.

Google DNS

  • Server DNS preferito: 8.8.8.8
  • Server DNS alternativo: 8.8.4.4

OpenDNS

  • Server DNS preferito: 208.67.222.222
  • Server DNS alternativo: 208.67.220.220

Se vuoi impostare DNS su Windows XP, devi agire in modo leggermente diverso. Per prima cosa, clicca sul pulsante Start e seleziona Pannello di controllo dal menu che compare. Nella finestra che si apre, seleziona la voce Rete e connessioni Internet e clicca su Connessioni di rete per visualizzare la lista delle connessioni di rete presenti sul PC.

A questo punto clicca con il pulsante destro del mouse sull’icona della connessione che utilizzi correntemente (es. Connessione alla rete locale (LAN)) e seleziona la voce Proprietà dal menu che compare. Nella finestra che si apre, scorri l’elenco La connessione utilizza gli elementi seguenti e seleziona, facendo doppio click su di essa, la voce Protocollo Internet versione (TCP/IP). Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS, digita nei campi Server DNS preferito eServer DNS alternativo gli indirizzi dei server DNS primari e secondari che vuoi utilizzare per la tua connessione e clicca sul pulsante OK per due volte consecutive per salvare le impostazioni.

  • 0 Utenti hanno trovato utile questa risposta
Hai trovato questa risposta utile?

Related Articles

Configurazione Client di posta

Per una corretta configurazione del client di posta consigliamo usare i seguenti parametri :...